Tutori ortopedici Orvieto

per appuntamenti

Recupero motilità per arti superiori e inferiori

Tutori

Presso il centro ortopedico di Orvieto, disponiamo di un’ampia scelta di tutori ortopedici di marche accuratamente selezionate, volti a garantire qualità ai clienti. I tutori sono disponibili per: spalla, gomito, polso, caviglia e ginocchio. Il centro ortopedico ha come scopo primario quello di proporre soluzioni differenti, per diverse tipologie di problemi. 

I marchi trattati sono: FGP, Tielle-Camp, Donjoy, Aircast, Ro+Ten, TenOrtho e molti altri. 

ORTOPEDIA CONVENZIONATA

ASL e INAIL

Per le situazioni più complesse, il team specializzato interviene anche nella progettazione e realizzazione di TUTORI SU MISURA sul pazinete, per soddisfarne tutte le necessità.

I principali servizi

  • Tutori ortopedici

Un tutore ortopedico è un dispositivo medico che sostiene un’articolazione in caso di mancanza di stabilità o di forza, oppure nei casi in cui insorge dolore o gonfiore dell’articolazione. Il tutore limita gli spostamenti dell’articolazione, senza impedirne l’intero movimento, facendo di fatto riposare l’articolazione e guarire dal problema.

  • Tutori su misura

Tutori disponibili per spalla, gomito, polso, caviglia, ginocchio volti a risolvere i disagi fisici creatisi dopo interventi chirurgici o in seguito a traumi.

Progettazione e realizzazione di tutori su misura. 

patologie neonatali

Cura del piede torto

L’ Ortopedia Barbarancia propone anche tutori per problemi congeniti. Il team è specializzato nel proporre soluzioni efficaci per le patologie e malformazioni che interessano la salute dei neonati, prima su tutte, quella del PIEDE TORTO. Questa patologia si verifica molto più spesso nei maschi e può essere di natura bilaterale. Il piede del neonato risulta ritorto sul proprio asse longitudinale: i piedi sono ruotati verso l’interno con le punte rivolte verso il basso. Inoltre, i neonati affetti da questa patologia, presentano i piedi deformati e rigidi. Il piede torto può presentarsi in quattro diverse tipologie: addotto, quando la parte anteriore è rivolta verso l’esterno; varo, quando il tallone è rivolto verso l’interno; supino, quanto la pianta del piede è ruotata verso l’alto; cavo, quando il piede è rotto a metà sul lato interno. 

I tutori maggiormente utilizzati dalla nostra ortopedia, sono i “Ponseti Mitchell”.